Eni attraverso Saipem, società quotata sulla Borsa Italiana (Eni 43%), opera a servizio dell’industria oil&gas nelle attività di ingegneria e costruzioni e di perforazioni sia offshore che onshore. Saipem vanta un solido posizionamento competitivo grazie alle proprie competenze tecniche e realizzative (in particolare in aree di frontiera, in ambienti ostili e in progetti complessi), alla capacità di progettazione e di project management, alla disponibilità o all’accesso alle necessarie tecnologie, frutto di un percorso di crescita per vie interne (investimenti in mezzi navali) ed esterne (acquisizione di Bouygues Offshore e Snamprogetti). Nonostante l’incertezza sui tempi della piena ripresa dell’economia globale, Saipem intende proseguire nel consolidamento della propria posizione competitiva nei business di riferimento attuando le seguenti linee guida strategiche:

- Massimizzare l’efficienza in tutte le aree di attività, in particolare con l’obiettivo di mantenere i migliori standard di esecuzione e di sicurezza, di garantire la competitività nei costi di offerta, di ottimizzare l’utilizzo dei mezzi e delle risorse, di incrementare la flessibilità della struttura al fine di attenuare gli effetti dei cicli negativi del business, nonché di sviluppare e diffondere una sempre più profonda cultura aziendale nell’identificazione e gestione dei rischi e delle opportunità del business.

- Continuare a puntare ai progetti più complessi nei segmenti strategici del deepwater, FPSO, della valorizzazione dei greggi pesanti e del GNL (onshore e offshore, per la valorizzazione delle riserve di gas naturale “stranded”).

- Sviluppare l’impiego di risorse umane e di asset locali nei paesi strategici in cui si realizzano grandi progetti (local content) sostenendo lo sviluppo di basi logistiche e yard di fabbricazione delocalizzate, laddove sia richiesto dai clienti, nell’ottica di un consolidamento duraturo del proprio posizionamento competitivo in quei Paesi.

- Fare leva sulla capacità di internalizzare più fasi di realizzazione dei grandi progetti su base EPC o EPIC, perseguendo un sempre più elevato controllo dei tempi e dei costi di realizzazione, adeguandosi con flessibilità alle esigenze dei committenti, rendendo, in tal modo, sempre più efficace ed affidabile la propria value proposition.

- Completare il programma di espansione e di ringiovanimento della flotta di costruzione e di perforazione con attenzione alle future esigenze dell’oil&gas Industry, per mantenere il proprio posizionamento di punta nei segmenti di mercato più complessi ed a più alta redditività.

Strategie