Nel 2010, la spesa complessiva in attività di Ricerca e Sviluppo del settore Gas & Power è stata di circa €2 milioni, al netto dei costi generali e amministrativi. Nel corso dell’anno, il settore ha depositato 2 domande di brevetto. Sono di seguito sintetizzati i principali risultati dell’attività di ricerca e innovazione tecnologica conseguiti nel 2010 e rilevanti ai fini del conseguimento dei risultati strategici di business.

Trasporto gas a Pressione Intermedia (TPI)
Eni sta indagando le potenzialità e la maturità tecnologica del Trasporto gas a Pressione Intermedia (pressioni maggiori di 100 bar e impiego di acciai ad alta resistenza) in collaborazione con diversi partner, tra i quali il Centro Sviluppo Materiali (CSM). Il progetto è stato avviato a metà 2008 e a partire dal 2009 sono stati fatti i primi test di saldatura e le prime prove in piena scala simulanti le condizioni di esercizio. Importanti prove in piena scala sono state eseguite nel 2010. È stato inoltre depositato un brevetto per una nuova tecnica di saldatura.

Progetto Kassandra Meteo
Dal 2009 il settore Gas & Power sta sviluppando un nuovo sistema di previsione meteo climatica con la collaborazione del Centro Meteo Operations Italia (MOPI) per la conoscenza della tendenza della temperatura su scala regionale e su base stagionale.

Il progetto trova applicazione nel mercato del gas naturale in ambito italiano e in quello europeo in cui opera Eni. Nel 2010, è stato depositato un brevetto sul sistema di previsione meteo climatica di medio-lungo periodo (Kassandra Meteo).

Approvvigionamento di gas naturale

Vendite di gas per entità

Vendite di GNL

Vendite di energia elettrica

Centrali elettriche EniPower

Generazione elettrica

Volumi di gas naturale trasportati e rigassificati

Infrastrutture di trasporto

Distribuzione Italia

Attività di stoccaggio

Investimenti tecnici

Principali progetti di ricerca e sviluppo